Libro di: Giuseppe Barbiero

Editore: Mondadori

18 euro

Confesso che sono partito prevenuto: il titolo, la frase citata, perfino l’immagine scelta come copertina mi avevano portato a credere che si trattasse del solito libro che mischia buoni sentimenti, vaghe pratiche meditative con temi di attualità, in modo da cavalcare il lato spirituale del mainstream comunicativo.

E invece no, mi sono dovuto ricredere, con piacere (e se avessi fatto un po’ più attenzione, la data di pubblicazione, 2017, precedente a tutto il blablabla sull’ecologia, doveva farmi riflettere).

Il libro è bello, coinvolgente, ben scritto, chiaro fin dalle prime pagine nelle quali spiega che “l’ecologia affettiva intende ri-organizzare le conoscenze dell’ecologia, e più in generale della biologia, per venire incontro alle competenze affettive ed emozionali della persona” affiancando quella che viene definita ecologia formale per avvicinare le persone alla Natura e motivarle ad assumere comportamenti eticamente corretti.

Nelle più di 220 pagine dell’edizione cartacea, Giuseppe Barbiero porta il lettore per mano alla (ri-)scoperta del legame di

affiliazione che ci lega a Gaia, la Madre Terra, parlando di storia, sessualità, biodiversità, biofilia, intelligenza e consapevolezza ecologica, con tono coinvolgente, appassionato e convinto.

Arrivato alla fine, quando ho posato il libro accanto a me, pur avendo trovato alcuni spunti eccentrici rispetto a ciò che sono e ciò in cui credo, mi sono sentito arricchito da una voce non banale che non solo mi ha fatto riflettere ma, probabilmente, ha in parte ridisegnato la mia relazione intima con Gaia.

Leggetelo e regalatelo.

affiliazione che ci lega a Gaia, la Madre Terra, parlando di storia, sessualità, biodiversità, biofilia, intelligenza e consapevolezza ecologica, con tono coinvolgente, appassionato e convinto.

Arrivato alla fine, quando ho posato il libro accanto a me, pur avendo trovato alcuni spunti eccentrici rispetto a ciò che sono e ciò in cui credo, mi sono sentito arricchito da una voce non banale che non solo mi ha fatto riflettere ma, probabilmente, ha in parte ridisegnato la mia relazione intima con Gaia.

Leggetelo e, se ancora non avete comprato qualche regalo, questo è la scelta giusta.

Libro di: Giuseppe Barbiero

Editore: Mondadori

18 euro