I 10 migliori alimenti non noiosi da mangiare dopo l’allenamento (secondo gli inglesi) – Tradotti per voi

da | Mar 6, 2024 | alimentazione, vivere green | 0 commenti

Dai frullati proteici al pollo e al riso, la scelta dei migliori alimenti post allenamento è fondamentale. Se è vero che il fisico si fa in cucina e non solo in palestra, allora il cibo che consumiamo dopo l’allenamento è altrettanto vitale quanto l’allenamento stesso.

Naturalmente, gli scienziati hanno dibattuto a lungo su tutto, dal cibo ideale post-allenamento al momento migliore per mangiarlo. Ciò che si tende a trascurare è che se vuoi avere qualche possibilità di mantenere una dieta sana, il tuo sostentamento deve essere attraente, in qualche modo, anche per il palato.

Quindi, al di là del pesce bianco e delle verdure, questa è la classifica dei migliori alimenti post allenamento secondo nutrizionisti e trainers inglesi. Dalle opzioni meno fantasiose (ma valide dal punto di vista nutrizionale) a quelle un po’ più avventurose, pianifichiamo il tuo pasto di recupero in modo che sia non solo nutriente ma anche appetitoso.

10 alimenti post allenamento che puoi provare la prossima volta che vai in palestra

Insalata di ceci mediterranea

“Un’insalata di ceci mediterranea fornisce circa 15 g di proteine, favorendo la riparazione muscolare e la crescita post-allenamento”, afferma Serena Poon, nutrizionista e fondatrice dei marchi Just Add Water & Culinary Alchemy. “L’avocado poi apporta grassi monoinsaturi sani, essenziali per l’assorbimento dei nutrienti e la riduzione dell’infiammazione”, continua. In questo modo, ottieni una gamma di vitamine e fibre dalle verdure. Mangia!

Effetto Wow: 3/10
Nutrizione: 9/10

Alce

“Dopo una sessione di cinque ore di surf o un giro in bicicletta di tre ore, sono pronto per mangiare”, afferma Laird Hamilton, forse il miglior surfista nella storia di questo sport e fondatore di Laird Superfood. “Proteine ​​di alta qualità come quella di bufalo o di alce con un sacco di verdure e grassi sani come avocado e olio d’oliva non filtrato. Se posso farne a meno, aggiungerò al mio pasto, a metà o fine pranzo, proteine ​​e grassi sani.”

Effetto Wow: dipende dai tuoi pensieri riguardo al mangiare Bambi
Fattore di nutrizione: 8/10

Breakfast tacos

“Il consumo di carboidrati e proteine ​​dopo l’allenamento consente ai muscoli di ripararsi, ricostruirsi e recuperare correttamente”, afferma Ashleigh Kidd, dietista presso F45 Training. “Dovresti puntare a consumare un pasto equilibrato con un focus su proteine ​​e fibre entro un’ora dalla fine dell’allenamento.”

I breakfast tacos con fagioli neri, uova strapazzate e possibilmente con albumi extra sono una delle scelte migliori.

Effetto Wow: 8/10
Nutrizione: 8/10

Pesce in scatola

“Recentemente, sono stata particolarmente attratta dallo sgombro in scatola”, afferma Arina Kuzmina, coach della salute integrativa e nutrizionista che cerca di non mangiare nulla fino a 45-60 minuti dopo l’allenamento. “So che per alcuni non sembra così appetitoso, ma lo sgombro è ricco di acidi grassi omega-3 che sono stati studiati per il loro impatto sul tasso metabolico, sul sistema digestivo, sul sistema immunitario, sulla salute cardiovascolare e sui livelli di zucchero nel sangue. Mi piace farci delle insalate mescolandolo con verdure di stagione, qualche foglia verde e pane senza glutine.”

Effetto Wow: 4/10
Nutrizione: 7,5/10

Gamberetti saltati in padella

Uno degli alimenti preferiti di studenti e scapoli di mezza età di tutto il mondo, il fritto misto non è privo di credenziali nutrizionali. “Ricevi proteine ​​dai gamberi, carboidrati dai noodles e vitamine e minerali dalle verdure”, afferma Jess Hillard, nutrizionista presso il marchio di nutrizione sportiva Warrior.

Effetto Wow: 7/10
Nutrizione: 3/10

Granola casalinga

“Dopo una sessione di cardio, mi piace mangiare una ciotola di muesli fatta in casa, ricca di grassi buoni, alto contenuto proteico e carboidrati a rilascio lento: una combinazione perfetta”, afferma Jane Mostowfi, nutrizionista registrata presso BANT. Mostowfi aggiunge bacche ricche di antiossidanti e Kefir che protegge l’intestino. Aggiunge anche un misurino di proteine ​​in polvere, facendo in modo che ogni porzione conti 25 g di proteine.

Effetto Wow: 5/10
Nutrizione: 6/10

Fiocchi di latte

“I miei due alimenti preferiti dopo l’allenamento devono essere ricchi di proteine, ​​poiché sono l’elemento costitutivo del tessuto muscolare e aiuteranno il mio recupero, e devono contenere carboidrati a rilascio rapido per ricostituire le riserve di energia perdute”, afferma Alex Petitt-Ward, un PT e coach online. “Mangio i fiocchi di latte perché sono ricchissime di proteine e puoi ottenere più di 30 g di proteine ​​da una confezione da 300 g”.

Effetto Wow: 1/10
Nutrizione: 5/10

Non solo hamburger di carne

“Il mio pasto post-allenamento preferito dovrebbe essere due polpette di hamburger vegetale con una fetta di formaggio proteico, un’insalata mista con avocado e una porzione di contorno di riso al lime e coriandolo”, afferma Lee Bailes, allenatore presso F45 Surbiton. Bailes sostiene Beyond Meat (un’azienda che produce sostituti a base vegetale per la carne e prodotti caseari) per il suo alto contenuto proteico e il gusto. Alla fine è pur sempre un hamburger, ma senza carne di manzo.

Effetto Wow: 7/10
Nutrizione: 5/10

Cereali al cioccolato

Insalate e ricotta sembrano buone, ma proprio come Petitt-Ward, preferiremmo una ciotola di Coco Pops. “I miei carboidrati a rilascio rapido preferiti sono i cereali della vecchia scuola con latte parzialmente o scremato”, afferma. “È un dolcetto tutt’altro che super calorico e il latte scremato è una delle migliori forme di idratazione a nostra disposizione.”

Effetto Wow: dipende da quanto sei giovane dentro
Nutrizione: 2/10

Wrap con banana, burro di arachidi e sciroppo

Guarda, questo ha 497 calorie, sì. Ma contiene anche 71 g di carboidrati che potenziano i muscoli e l’energia, ben 15 g di proteine ​​e 18 g di grassi. “Le persone dimenticano l’importanza che i carboidrati hanno nel ricostruire le riserve di glicogeno e nel facilitare la sintesi proteica muscolare”, afferma l’allenatore di P3RFORM Mitch Raynsford.

Questo è esattamente quello che dirai la prossima volta che i tuoi compagni di palestra ti insulteranno per aver trasformato la giornata in palestra in una buona scusa per mangiare pancake. Magari, non mangiarli proprio in tutte le sessioni, però, eh?

Effetto Wow: 10/10
Nutrizione: 3/10

Puoi leggere qui l’articolo originale da cui è stato tradotto questo contenuto.

Tag: dieta | sport

Post correlati

Cosa devi sapere sul ragno violino

Cosa devi sapere sul ragno violino

Il ragno violino, Loxosceles rufescens, è di piccole dimensioni e un aspetto apparentemente innocuo, ma può essere estremamente pericoloso. Ecco cosa sapere.