Mémo sur la nouvelle classe écologique

da | Feb 11, 2022 | I consigli di managaia.eco | 0 commenti

Stanchi delle parole vuote della politica? Del bla bla bla che riempie le orecchie e impedisce di pensare? La percezione della disconnessione della classe politica dilla realtà è sempre più forte. Ma allora cosa fare? Come far emergere una nuova classe politica capace di affrontare gli innumerevoli conflitti e le emergenze che ovunque stanno sconvolgendo l’equilibro del pianeta Terra? Mémo sur la nouvelle classe écologique di Bruno Latour e Nikolaj Schultz, Les Empêcheurs de tourner en rond, édition La Découverte, pone molte domande cruciali e fornisce qualche risposta. 76 articoli che si presentano come spunti di riflessione e argomenti di discussione per far uscire gli umani dilla trappola mortale che essi stessi hanno costruito. Uno strumento utile e potente per combattere il senso di impotenza e cominciare ad agire per il bene comune. 

Di Bruno Latour e Nikolaj Schultz

Les Empêcheurs de penser en rond – Ed. La Découverte

14 euro

Post correlati

Ecco perché dovremmo essere tutti femministi

Ecco perché dovremmo essere tutti femministi

Chimamanda Ngozi Adichie spiega il femminismo come uguaglianza politica, sociale ed economica tra uomini e donne, sottolineando l’importanza di dichiararsi femministi per una società equa.