Birra: scopri le proprietà e i benefici di questa bevanda

da | Gen 5, 2024 | alimentazione, vivere green | 0 commenti

Amata da molti, radicata nella cultura di tanti popoli e nazioni, la birra nasconde anche diversi benefici per il nostro organismo. Si tratta di una bevanda alcolica tradizionalmente prodotta attraverso la fermentazione di mosto preparato con malto d’orzo e arricchito con il distintivo sapore amaro e aromatico del luppolo. La sua schiuma – una componente fondamentale di questa bevanda tanto che la sua stabilità e persistenza diventano indicatori chiave di qualità e freschezza – svolge un ruolo fondamentale nella protezione contro l’azione ossidante dell’ossigeno, preservando l’aroma della birra.

Molto più di una semplice bevanda alcolica, quindi: è un elemento che unisce persone e celebra le tradizioni. E, come abbiamo accennato, regala molti benefici al nostro organismo grazie alle sue proprietà nutrizionali. Scopri quali in questo articolo!

Tutte le proprietà nutrizionali della birra

Oltre al suo sapore unico, la birra offre una sorprendente gamma di proprietà nutrizionali.

Come accennato, viene prodotta a partire da da ingredienti come orzo, luppolo e acqua ed è una fonte equilibrata di carboidrati. Contiene poi le vitamine del gruppo B, tra cui B1, B2, B3, B6, e B12, fondamentali per sostenere il metabolismo e mantenere il sistema nervoso in salute.

Ma le sorprese nutrizionali non finiscono qui: la birra offre anche una dose di minerali essenziali, tra cui potassio, fondamentale per il mantenimento dell’equilibrio elettrico delle cellule, e magnesio, che contribuisce alla salute muscolare e nervosa.

Assolutamente unica nel suo genere anche grazie al silicio, un minerale spesso trascurato ma cruciale per la salute delle ossa. Il silicio infatti è coinvolto nella formazione e nella calcificazione del tessuto osseo e svolge un ruolo chiave nella prevenzione della perdita di densità ossea e promuovendo la salute delle articolazioni.

La birra presenta anche una gamma di antiossidanti, tra cui polifenoli e flavonoidi, essenziali contro i radicali liberi. Questi antiossidanti contribuiscono a ridurre lo stress ossidativo e a proteggere le cellule dai danni.

Approfittare delle sue proprietà nutrizionali significa godere di un momento di relax, contribuendo anche alla salute complessiva dell’organismo: scopriamo alcuni benefici della birra che non ti aspetti!

6 benefici della birra

Forse è la prima volta che ne senti parlare, ma la birra non è una semplice bevanda alcolica. Ecco 6 motivi per cui consumarla (moderatamente) fa bene alla salute complessiva del tuo corpo.

  • Riduce il rischio di malattie cardiovascolari. Uno dei vantaggi più noti del consumo moderato di birra è il suo impatto positivo sulla salute cardiovascolare, come suggeriscono diversi studi. I polifenoli presenti nella birra infatti svolgono un ruolo chiave nella protezione del cuore, agendo come potenti antiossidanti. Incrementa anche la presenza di colesterolo buono (HDL). Un consumo moderato di birra infatti aumenta i livelli di lipoproteine ad alta densità, che giocano un ruolo cruciale nella rimozione del colesterolo dalle arterie.
  • Previene l’osteoporosi. La birra può diventare un alleato prezioso per la salute delle ossa. Il suo contenuto di silicio, spesso sottovalutato, è essenziale per la formazione e il mantenimento del tessuto osseo. Consumare birra con moderazione può contribuire a prevenire la perdita di densità ossea, supportando la struttura e la forza delle ossa nel tempo.
  • Rinforza il sistema immunitario. Gli antiossidanti presenti in questa bevanda dorata possono contribuire a rafforzare le difese immunitarie, aiutando il corpo a combattere le infezioni e a mantenere un equilibrio sano.
  • Contribuisce al benessere mentale. La birra, grazie alle sostanze presenti come gli alfa-acidi del luppolo, ha dimostrato di influire positivamente sullo stato d’animo. Queste sostanze stimolano la produzione di endorfine, gli ormoni della felicità, creando una sensazione di benessere e rilassamento. La presenza di triptofano, un precursore della serotonina, aggiunge un tocco di tranquillità, contribuendo a regolare l’umore. Tuttavia, è fondamentale sottolineare che questi effetti positivi sono associati a un consumo moderato, poiché l’abuso di alcol può avere conseguenze negative sulla salute mentale.
  • Migliora la socialità. Consumata in modo responsabile in contesti sociali, può favorire l’apertura e la condivisione di esperienze, creando legami più profondi tra le persone. Questo aspetto sociale può avere un impatto significativo sulla salute mentale, offrendo un momento di svago e di connessione con gli altri.
  • Contribuisce alla salute renale. Diverse ricerche suggeriscono che alcuni composti presenti nella birra possano contribuire a ridurre il rischio di formazione di calcoli renali e a sostenere la funzione renale. In particolare, il potassio, uno dei minerali presenti nella birra, può influenzare positivamente la salute dei reni, contribuendo a regolare la pressione sanguigna e a prevenire la formazione di cristalli renali.

Bevi sempre responsabilmente!

Per sfruttare tutti i benefici della birra, è essenziale un consumo moderato e responsabile. Si tratta comunque di una bevanda alcolica, con tutti i rischi associati se si esagera: da un rallentamento nel reagire agli stimoli esterni a tutti i danni per il fegato e il sistema nervoso in caso di abuso.

Per quanto birra e alcolici favoriscano la socialità e la convivialità, ricorda, anche dopo una serata fuori, di non guidare sotto l’effetto dell’alcol per garantire la tua sicurezza e quella degli altri.

Tag: dieta | salute

Post correlati